By / 5th February, 2019 / Eventi / Nessun Commento

“Da MAGRITTE a DUCHAMP. 1929: il Grande Surrealismo dal Centre Pompidou”

Fino al 17/02/2019
www.surrealismopisa.it

Catalogo a disposizione dei Gentili Ospiti del B&B.

 

Palazzo BLU – Pisa
Palazzo d’Arte e Cultura
Lungarno Gambacorti, 9
www.palazzoblu.it

image00011

La Fondazione Palazzo BLU, il Centre Georges Pompidou di Parigi e MondoMostre presentano “da MAGRITTE a DUCHAMP. 1929: il Grande Surrealismo dal Centre Pompidou”.
Per la prima volta in Italia, l’istituzione francese presta capolavori di cui difficilmente si priva per un percorso espositivo allestito nella splendida cornice di Palazzo BLU a Pisa e curato da Didier Ottinger, Directeur adjoint del Museo Nazionale d’Arte Moderna di Parigi.

Circa 150 opere, tra collage di Max Ernst, maschere in filo di ferro di Alexandre Calder, sculture di Alberto Giacometti, fotografie di Man Ray e ancora oggetti surrealisti, disegni, dipinti e documenti che testimoniano la straordinaria avventura dell’avanguardia surrealista nel suo periodo più florido: gli anni intorno al 1929.

 

JOAN MIRÓ
Senza Titolo – Estate 1929
Paris, Centre Pompidou

 

RENÉ MAGRITTE
Il Doppio Segreto (1927)
Paris, Centre Pompidou

 

PABLO PICASSO
Donna in poltrona (estate 1927)

 

MAX ERNST
Chimera (1928)

 

ARTISTI
(Tzara, Éluard, Breton, Arp, Dalì, Tanguy, Ernst, Crevel, Ray)


Lascia un Commento